Mi chiamo Carmela Cozzolino, ho 34 anni e abito a Nettuno da circa 15 anni, dopo averne trascorsi altri 16 in provincia di Milano, dove è iniziata la storia della mia conversione a Cristo!
Non sono nata in una famiglia cristiana di fede evangelica, ma ho sempre ricevuto dei sani insegnamenti e buoni principi morali; grazie a Dio non ho mai fatto nulla che potesse dispiacere ai miei genitori, ma nonostante ciò (oggi so che allora …) la mia vita aveva bisogno di Cristo Gesù!
Quando avevo circa 8 anni mio padre si accostò all’Evangelo, ma purtroppo dopo poco tempo si allontanò; gli fù parlato del Signore dalla sorella di mia madre, la quale fece lo stesso con me e mio fratello. Zia fin da piccoli riuscì a farci partecipare a tanti turni di campeggio* insieme ai miei cugini! Il seme della Parola di Dio nel mio cuore cresceva sempre di più, fino a che nel 1998 mia madre, che era molto ostile all’Evangelo, si ammalò di un forte esaurimento nervoso, il suo cuore pian piano iniziò ad “ammorbidirsi” e una domenica mi chiese, con mio stupore, di accompagnarla in chiesa. Fu così che il Signore iniziò un’Opera nella mia famiglia e in me! Nel luglio 1999 accettai il Signore come mio personale Salvatore, ci trasferimmo a Roma e a dicembre scesi nelle acque battesimali insieme a mia madre. Il Signore mise nel mio cuore alcuni
versi del Salmo 37: “Confida nel Signore e fà il bene; abita il paese e pratica la fedeltà. Trova la tua gioia nel Signore, ed egli appagherà i desideri del tuo cuore. Riponi la tua sorte nel Signore; confida in lui, ed egli agirà”.
Nel 2000 il Signore mi fece dono del battesimo nello Santo Spirito e nello stesso anno di un compagno cristiano, mio marito, con il quale, grazie a Dio, sono sposata da 12 anni; il Signore in questi anni ci ha dato grazia di avere anche 2 figli!
In conclusione ringrazio il Signore, perché nonostante i momenti difficili passati in questi anni, tra scoraggiamenti e allontanamenti, Dio è stato sempre presente nella mia vita; lo ringrazio perché si prende cura di me e della mia famiglia! Di desideri nel mio cuore c’è ne sono tanti altri, ho fiducia in Dio! Egli mi darà ciò che è buono per la mia vita in quanto è scritto: “Poiché io so i pensieri che medito per voi, dice l’Eterno: pensieri di pace e non di male, per darvi un avvenire e una speranza” (Geremia 29:11).

*campeggi: sono dei Centri Comunitari di Culto delle nostre chiese, dove in estate, a secondo delle varie fasce d’età si tengono dei turni adatti a tutti; lo scopo è la predicazione dell’Evangelo attraverso la quale ogni uomo può ascoltare
il messaggio di Dio. Il tutto è accompagnato da tante attività ludiche anche perché “ai campisti” si possa offrire un sano divertimento.

Chiesa Cristiana Evangelica Aprilia - Nettuno
Assemblee di Dio in Italia | Copyright © 2015
Su
Seguici su:
webdesign: Giovanni De Salvo