GNLogoPostN

“… e quanto ai santi che sono in terra essi sono la gente onorata in cui ripongo tutta la mia affezione” (Salmo 16:3). Una delle caratteristiche delle isole è quella di trovarsi in mezzo al mare (che ovvietà), ma non solo, l’isola non è collegata con la terra ferma. Dal punto di vista cristiano, nessun…

GNLogoPostN

“Poiché voi avete bisogno di costanza, affinché, avendo fatta la volontà di Dio, otteniate quel che v’è promesso. Perché: Ancora un brevissimo tempo, e colui che ha da venire verrà e non tarderà; e se si trae indietro, l’anima mia non lo gradisce. Ma noi non siamo di quelli che si traggono indietro a loro…

GNLogoPostN

“E la donna che il frutto dell’albero era buono a mangiarsi, ch’era bello a vedere, e che l’albero era desiderabile per diventare intelligente: prese del frutto, ne mangiò, e ne dette anche al suo marito ch’era con lei, ed egli ne mangiò” (Genesi 3:6). Dove posso scappare per non essere più tentato e cadere nel…

GNLogoPostN

“Va bene, buono e fedel servitore; sei stato fedele in poca cosa, ti costituirò sopra molte cose; entra nella gioia del tuo Signore” (Matteo 25:21). Il servitore che si trova ad avere accesso alla gloria eterna riceve il “va bene, buono e fedel servitore”, perché è stato fedele fino alla fine della sua vita. Prima…

GNLogoPostN

“Or in quei giorni, quando Mosè era già diventato grande, avvenne che egli uscì a trovare i suoi fratelli, e notò i lavori di cui erano gravati; e vide un Egiziano, che percoteva uno degli Ebrei suoi fratelli” (Cfr, Esodo 2:11-15). Non era ancora il tempo in cui Mosè diventasse il liberatore d’Israele dalla schiavitù…

GNLogoPostN

“Or Giuseppe, soprannominato dagli apostoli Barnaba (il che, interpretato, vuol dire: Figliuol di consolazione), levita, cipriota di nascita …” (Atti 4:36). Sicuramente durante l’adolescenza, ai tempi della scuola, tutti noi abbiamo portato un soprannome e qualcuno lo abbiamo anche dato. Il soprannome è un appellativo aggiunto al nome e cognome di una persona e serviva…

GNLogoPostN

“Per fede intendiamo che i  mondi sono stati formati dalla parola di Dio; cosicché le cose che si vedono non sono state tratte da cose apparenti” (Ebrei 11:3). Per sapere da dove veniamo è importante considerare l’argomento della Creazione. L’umanità in generale ha supinamente accettato la Teoria dell’evoluzione o l’evoluzionismo. Sappiamo bene che questa Teoria…

GNLogoPostN

“Visione di Abdia. Così parla il Signore, l’Eterno, riguardo a Edom” (Abdia 1). Abdia era un profeta del Signore, vissuto nel IX sec. a.C.; il messaggio che il Signore gli affida è una profezia contro Edom. E’ interessante notare che il profeta non dice nulla di sé: non da cenno dei suoi natali, non da…

GNLogoPostN

“Siano grate nel tuo cospetto le parole della mia bocca e la meditazione del cuor mio, o Eterno, mia rocca e mio redentore” (Salmo19:14). Tra le diverse espressioni di preghiera presenti nel salmo, v’è anche quella intorno alle parole gradite. La preghiera si prefigge come meta quella di parlare in modo che Dio possa gradire….

GNLogoPostN

“E molti segni e prodigi eran fatti fra il popolo per le mani degli apostoli; e tutti di pari consentimento si ritrovavano sotto il portico di Salomone” (Atti 5:12). Erano giorni in cui il fuoco dello Spirito Santo divampava nella nascente chiesa e dunque nei cuori dei nostri fratelli in Cristo che ci hanno preceduto….

Chiesa Cristiana Evangelica Aprilia - Nettuno
Assemblee di Dio in Italia | Copyright © 2015
Su
Seguici su:
webdesign: Giovanni De Salvo