“Tutte le fonti della mia gioia sono in te” (Salmo 87:7).

Esistono molte, tantissime fonti di gioia, cose che danno gioia. Non per forza bisogna parlare di cose illecite ed immorali le quali pur producono un certo piacere …; tante gioie provengono da molte cose leciti e onorabili. Possiamo parlare del fidanzamento, del matrimonio, della nascita di un figlio, del raggiungere i 50 anni di matrimonio, di una bella promozione in ambito lavorativo, dell’aver una bella casa ed una bella macchina, magari anche la possibilità di partire in vacanza un paio di volte l’anno e stare senza pensieri. Indubbiamente di fonti di gioia ne potremmo citare delle altre. Eppure dobbiamo riconoscere quanto mai valida ed attuale l’esperienza di Salomone re d’Israele. Ad un certo punto della sua vita volle fare delle nuove esperienza: “Io ho detto in cuor mio: Andiamo! Io ti voglio mettere alla prova con la gioia, e tu godrai il piacere! … … divenni grande … … Di tutto quello che i mie occhi desideravano io nulla rifiutai loro …” (cfr. Ecclesiaste 2); eppure dall’epilogo della sua vita in tutto quello che intraprese senza Dio non trovò la vera gioia. Anzi, egli concluderà il libro dell’Ecclesiaste con le seguenti parole: “Temi Dio e osserva i suoi comandamenti, perché questo è il tutto dell’uomo” (Ecclesiaste 12:15).

Quando invece è Dio la fonte della nostra gioia, allora potremmo non avere ancora il fidanzato, la moglie, potremo non avere figli, titoli, risparmi, auto e case lussuose ecc. ma avremo quel che tutti i beni di questo mondo non possono dare in alcun modo o dare unicamente per un tempo. Il segreto rivelato dalla Scrittura è semplice, conciso e chiaro: le fonti della tua gioia siano nel Signore, in Colui che ha detto a chi è stanco di andare a Lui (cfr. Matteo 11:28) e a chi ha sete di andare ancora a Lui (cfr. Giovanni 7:37,38).

Quanti momenti difficili, particolari, fatti di solitudine e d’altri simile cose noi tutti ci troviamo ad affrontare, eppure se la nostra fonte, l’acqua della quale desideriamo bere del continuo è il Signore, allora perfino in quei momenti nei nostri cuori ci saranno fonti di gioia che sgorgheranno del continuo, perché le fonti della nostra gioia sono nel Signore!

“Trova la tua gioia nel Signore, ed Egli appagherà i desideri del tuo cuore” (Salmo 37:4 N.R.).

Il Signore ti benedica. Buona giornata. Pace.

Chiesa Cristiana Evangelica Aprilia - Nettuno
Assemblee di Dio in Italia | Copyright © 2015
Su
Seguici su:
webdesign: Giovanni De Salvo