“L’Eterno regna in perpetuo; il tuo Dio, o Sion, regna per ogni età. Alleluia” (Salmo 146:10).

Il Signore è il Sovrano ed è Re della storia, tutto è sottomesso a Lui; “Egli muta i tempi e le stagioni; depone i re e li stabilisce” (Daniele 2:21).

Molte storie bibliche sottolineano questa grande verità, importante per il conforto della nostra fede; nel libro di Ester, dove il nome del Signore non viene mai menzionato, pure vediamo la Sua grande Sovranità: “Quella notte il re, non potendo prender sonno, ordinò che gli si portasse il libro delle memorie, le cronache; e ne fu fatta la lettura in presenza del re. Vi si trovò scritto che Mardocheo aveva denunziato Bigthan e Teresh, i due eunuchi del re di fra i guardiani della soglia, i quali avevano cercato di attentare alla vita del re Assuero. Allora il re chiese: Qual onore e qual distinzione s’è dato a Mardocheo per questo? … … … Non s’è fatto nulla per lui … … … Che bisogna fare a un uomo che il re vuole onorare … … … Fa presto … … … ” (cfr. Ester 6:1-14).

E cosa dire di Giuseppe … “poiché il tempo mi verrebbe meno se narrassi …” di lui e d’altri ancora (cfr. Ebrei 11); quindi: gli uomini decidano, progettino, decretino pure, ma se Dio ha in mente un piano, si servirà di loro stessi per attuarlo. Questo noi crediamo, perché Dio è l’unico Sovrano!

Improvvisamente Dio interviene e cambia le cose. Tutto quello che ci è richiesto è l’ubbidienza alla Sua Parola. Do not give up! Non arrenderti! Il Signore ti benedica. Pace del Signore.

Chiesa Cristiana Evangelica Aprilia - Nettuno
Assemblee di Dio in Italia | Copyright © 2015
Su
Seguici su:
webdesign: Giovanni De Salvo