Molteplici sono i raduni giovanili organizzati dai fratelli responsabili della nostra opera. Sostanzialmente si possono suddividere in due grandi sezioni: Incontro Nazionale Giovanile e quelli a carattere regionale o per meglio dire di zona; per quanto ci riguarda siamo nella zona Italia centrale e Sardegna che comprende le seguenti regioni: Lazio; Abruzzo; Umbria; Marche; bassa Toscana (la cosiddetta Maremma) e Sardegna. L’ING è ormai un appuntamento consolidato da anni (quest’anno siamo al 39°), solitamente si tiene tra fine ottobre e l’inizio di novembre; lo scopo che si prefigge non è solo quello di raccogliere tanti giovani, ma presentare il servizio svolto dall’Istituto Biblico Italiano: formare le nuove generazioni di credenti. Le attività dell’incontro sono incentrate su un costante incoraggiamento per la nostra gioventù a consacrarsi al Signore per poterLo servire tutti i giorni con fedeltà e fervore. Molti giovani tornando dal “raduno” (definizione più comune) hanno testimoniato di essere stati salvati, battezzati nello Spirito Santo e chiamati a servire il Signore. Possiamo dire che non è solo un appuntamento consolidato, ma benedetto dal Signore.
Dal punto di vista locale si tiene un incontro anche d’inverno (solitamente a Roma, nella chiesa Adi di Via Repetti), dove al mattino si tiene lo studio biblico e dopo la pausa pranzo, il culto pomeridiano. Quest’incontro da modo ai credenti provenienti dalle varie regioni di incontrarsi e rinsaldare i vincoli dell’amore fraterno, nonché costituire per i giovani un appuntamento dove ritrovarsi e rincontrarsi dopo i meravigliosi turni trascorsi al Centro Comunitario di Culto Filadelfia, chiamato nel nostro gergo, “il campeggio”.
A proposito del campeggio, il Centro Comunitario di Culto Filadelfia apre i suoi battenti per ospitare i giovani e meno giovani della nostra zona e non … … dalla metà di giugno fino alla prima settimana di settembre. I turni sono nove e, sono divisi per fasce d’età; si parte dai fanciulli agli anziani, famiglie e giovani coppie comprese. I giorni trascorsi al centro restano per molti indimenticabili e lasciano nei cuori un segno profondo e benedetto. Giornate lontane dalla routine quotidiana, appartati per sedersi ai piedi del Maestro, ritemprarsi per poter offrire al Signore un servizio efficace. Fin dal mattino si inizia con la preghiera, poi lo studio biblico, spazio per i giochi, pranzo e riposo. Dopodiché il canto, i tornei e poi tutti a prepararsi per il culto serale: momento prezioso e atteso tutta la giornata. Terminato il culto cena, un po di svago, preghiera tutti insieme (grande cerchio) e poi buonanotte.Altro appuntamento importante è l’Incontro Giovanile di Zona, appuntamento che si tiene in primavera, solitamente a Montesilvano (PE). Anche quest’incontro è riservato alla gioventù delle nostre comunità le quali grazie a Dio accorrono numerose. I primi raduni contavano tra i 200-300 partecipanti, mentre negli ultimi anni in qualche culto serale si è raggiunto i 1000 partecipanti.
Seguendo il nostro sito sarete sempre informati sui vari appuntamenti nazionali o regionali, nonché dei “campeggi” in modo tale da dare ad ognuno la possibilità, se vuole, di poter accedere.
Per ogni cosa diamo la gloria e l’onore al Padrone del campo: Gesù benedetto in eterno.
Per qualsiasi informazione contattaci.